COME SCEGLIERE LA GIUSTA CARTA DI CREDITO


Da qualche tempo esistono nuovi modelli di business applicabili al commercio elettronico; questi modelli stanno prendendo sempre più spazio all'interno del mercato e in futuro molti di questi cambieranno il nostro modo di fare shopping online sia tradizionale che in viaggio.

Soprattutto noi giovani sappiamo bene quanto sia pratico pagare con una carta contactless o quanto all'estero sia comodo e facile pagare anche solo un caffè senza doversi preoccupare di prelevare.

Così oggi ho pensato di darvi qualche consiglio per orientarsi nella scelta della migliore carta di credito.

3 consigli per scegliere la carta di credito migliore

Esistono quindi metodologie molto veloci e sicure per inviare e ricevere denaro virtuale in tempo reale attraverso lo smartphone associando semplicemente il numero di telefono al proprio IBAN o per fare i pagamenti con carte di credito.

Ecco quindi 3 consigli utili per scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e risparmiare.

1. Capire quali sono le vostre reali esigenze

In base alle vostre esigenze potrete orientarvi verso carte con plafond più o meno alti. Se viaggiate molto all'estero esistono soluzioni che prevedono servizi aggiuntivi, come ad esempio l'assicurazione in caso di perdita del biglietto aereo.

2. Privilegiare la praticità nella gestione delle spese

Importante in quanto è possibile monitorare sempre le spese, anche dall'app.

Questa app infatti è perfetta per organizzare le voci di spesa e creare automaticamente dei report e dei grafici sull'andamento finanziario. In pratica è un modo per capire velocemente e comodamente quanti soldi escono ogni mese.

3. Controllare i costi di blocco o sostituzione

In caso di furto, di smarrimento o di clonazione della carta bisogna chiamare il numero verde indicato sul contratto e chiederne immediatamente il blocco per non rischiare che venga utilizzata illecitamente.

Da questo momento in poi il titolare è sollevato da qualsiasi responsabilità. La chiamata per richiedere il blocco è gratuita così come, generalmente, non ha costi la sostituzione della carta con un duplicato che ha però una numerazione diversa dalla carta bloccata.

Tenendo conto di questi 3 punti e dopo aver cercato quale tra le tante carte di credito in commercio fosse quella perfetta per me, ho scelto la carta di credito Nexi, che mi permette di pagare in qualunque esercizio commerciale, ovunque mi trovi e in totale sicurezza. Le carte di credito Nexi, dotate di tecnologia contactless, sono collegate ai circuiti internazionali Visa o Mastercard e garantiscono fino a 45 giorni di credito senza interessi. Nexi (ex CartaSi) offre 4 tipologie di carte di credito a seconda dell'esigenza di plafond.

E voi come vi trovate con la vostra carta di credito? Qual è la vostra esperienza? Aspetto come sempre tutti i vostri commenti.

Buona giornata!

Articolo precedente Articolo successivo

<< AEROGRAVITY: LA MIA ESPERIENZA CON ZUEGG DUE GIORNI IN SICILIA >>

#nexi #cartadicredito #trends #giugno2018

  HOT THIS WEEK  
 ABOUT 

Monelle Chiti nasce in Toscana nel 1983 e dopo aver studiato Fotografia a Firenze si trasferisce a Milano dove inizia la sua carriera di fotografa e blogger...

 FOLLOW ME 
  • Wix Facebook page
  • Wix Twitter page
  • Icona App Instagram
  • Flickr App icona
 LATEST POSTS