CAMICIA A FIORI: 3 CONSIGLI PER ABBINARLA AL MEGLIO


Chi mi conosce bene sa che quest'anno sono andata in fissa per le camicette: comode, chic e adatte a tutte le occasioni. Ma come abbinarle al meglio senza cadere di stile?

Con l'arrivo della primavera e dell'estate si risvegliano i colori vivaci e allegri. Quale occasione migliore quindi per poter indossare una camicia a fiori? Spesso però è difficile trovare il giusto abbinamento per questo capo così particolare e ricco di colori in quanto si rischia di creare un abbigliamento inadeguato.

Così ho pensato di darvi qualche consiglio per abbinare al meglio la vostra adorata camicia, a seconda dei colori e dei modelli che possedete.

Come abbinare una camicia a fiori Innanzitutto dovete tenere presente che in genere le camicie a fiori hanno due diverse strutture: la prima è quella stampata all'esterno, mentre all'interno il cotone si presenta del colore naturale bianco o riporta il medesimo colore dello sfondo del lato esterno; la seconda, invece, ha la stampa su entrambi i lati e del medesimo colore. L'importante è seguire questi 3 semplici consigli:

1. Sì a jeans o gonna, no ai leggins. Se ne abbiamo una dove prevale maggiormente il bianco e ci sono diversi fiori con altrettanti colori, la camicia è abbinabile sia con una gonna o un pantalone chiaro, come ad esempio bianco o rosa, oppure con un jeans o un pantalone più corto, come un pinocchietto o degli shorts.

2. Cercate colori primaverili. Ricordatevi che la camicia fa parte di un abbigliamento particolarmente chic ed in questa stagione quindi è preferibile abbinarla con colori tipici primaverili nelle più svariate tonalità pastello, come il verde acqua o il celeste. Per andare a colpo sicuro un jeans, chiaro o scuro, è sempre l'abbinamento migliore. Io, se posso, cerco di abbinare anche il colore del fiore più presente sulla camicietta ad un dettaglio o al colore della borsa. In estate, invece, usando gli shorts, punto all'abbinamento dello short stesso.

3. Abbinare una giacca adeguata. Unica regola fondamentale è quella di abbinare una giacca a tinta unita che riporti preferibilmente il colore dello sfondo della vostra camicia o dei vostri jeans, o perlomeno un colore molto simile, così da non distogliere eccessivamente lo sguardo da essa e farla passare in secondo piano. No ad ulteriori disegni sulla giacca, altrimenti si rischia il mood Arlecchino! E dopo tutti questi consigli... ecco il look che ho scelto io! Che ne dite? Attendo come sempre tutti i vostri commenti! Buon lunedì e a presto con un nuovo post!