MAIORCA: COSA VEDERE, DOVE DORMIRE E MANGIARE


Maiorca, Isole Baleari. Anche quest'anno io e Marco abbiamo pensato di concederci qualche giorno di relax a Settembre visto che entrambi i nostri impegni lavorativi non ci hanno permesso di andare in vacanza prima (come quasi sempre succede).

Grazie all'Ente del Turismo delle Baleari siamo stati invitati a conoscere meglio l'isola grazie ad alcune escursioni e visite in luoghi speciali. Ma andiamo per ordine...

Maiorca è l'isola più grande dell’arcipelago delle Baleari, nonchè la più popolosa in Spagna seguita da Tenerife nelle Isole Canarie.

L'isola è ideale per gli amanti delle spiaggie, delle escursioni, degli sport acquatici e degli appassionati di immersioni subacquee e rappresenta la vacanza ideale per famiglie con bambini, coppie e gruppi di amici; l'isola infatti offre svariate attività compresi campi da golf, parchi acquatici, luna park, mercatini, musei e gallerie, porti turistici esclusivi e cocktail bar.

Il clima tipicamente mediterraneo ha temperature molto alte in estate (superiori ai 30 C°) e moderatamente basse in inverno (raramente inferiori a 5 C°) rendendo l'isola da Aprile ad Ottobre sempre piena di turisti, in prevalenza inglesi e tedeschi.

Noi, per poterla visitare al meglio, abbiamo soggiornato per una settimana all'Apartament Sol Naixent, un residence bellissimo a Cala Ferrera a Sud-Est dell'isola. La zona è molto tranquilla con il mare a 200m, quindi se state cercando una vacanza all'insegna del relax vi consiglio questa zona, altrimenti se siete persone amanti della discoteca e del divertimento serale vi consiglio di soggiornare nella parte Ovest dell'isola.

I posti dove mangiare sono tantissimi, ma noi la sera, anche per comodità - visto la stanchezza e la vicinanza dal nostro appartamento - abbiamo sempre cenato a Cala Ferrara al Ristorante Casablanca: la pizza è ottima e anche la paella, per non parlare delle patatas bravas, un piatto tipico spagnolo assolutamente consigliato. Io le ho adorate!